Big Bang – Una premessa

e alcune spassionate considerazioni sul corso

 Forse ti capita, qualche volta o spesso, di porti domande difficili, in genere collegate con l’inesorabile trascorrere del tempo, il corpo che si trasforma, la mente che pensa pensieri diversi, la caduta dell’illusione che questo transito terrestre durerà per sempre.

Quando questo succede è una fortuna sapere che puoi contare sulla meditazione per fare chiarezza, ristabilire le priorità della tua vita e agire di conseguenza.

  • Una distinzione importante: le tecniche di meditazione non sono la meditazione, ma favoriscono il raggiungimento di uno stato di meditazione e il suo mantenimento.
  • Meditazione e consapevolezza invece sono praticamente sinonimi e indicano uno stato nel quale non sono più attivi i nostri condizionamenti. È invece in funzione un’altra qualità dell’essere che spesso non è attiva ma che tutti indistintamente possediamo: la presenza, ovvero il testimone.
  • Quando siamo presenti, testimoni invece che identificati nei nostri ruoli e in quello che sta accadendo, allora transitiamo dallo stato di addormentati a quello di risvegliati. E la vita è un’altra cosa.
  • Le tecniche che vengono proposte sono praticabili nei più diversi momenti della giornata e non richiedono spazi e tempi che sembrano impossibili da trovare.
  • Invitano invece a un cambiamento di attitudine, a decidere che è arrivato il momento di prendersi davvero cura di se stessi, di dedicare attenzione al significato di questa nostra vita sul pianeta terra.
  • Con questa premessa e l’intento di onorarla, scopriamo che non è necessario rinunciare a nulla a priori e che i cambiamenti che naturalmente accadranno nella nostra routine alimenteranno la nostra intelligenza e soddisfazione.
  • La chiave di tutto sta “nell’allenarsi” perché i benefici della consapevolezza sono cumulativi. Lo puoi fare sicuramente in quei momenti della giornata che di solito sprechi con una attività mentale non solo non necessaria, ma decisamente controproducente.

Ad esempio tutte le volte che devi aspettare.

Aspettare al semaforo per il rosso, in sala d’aspetto dal medico o in coda per sbrigare una pratica in qualche ufficio, mentre stai aspettando che il computer carichi una pagina o mentre sei a letto e aspetti di addormentarti.

– Le occasioni di attesa in una giornata sono tantissime e invece dei pensieri ripetitivi e inutili che generano noia o ansia e preoccupazione, puoi scegliere di mettere in pratica qualche piccola strategia che induce rilassamento e serenità.

– Ne ricaverai grandi benefici per il corpo, per la mente e per lo spirito.

Inoltre, la visione più vasta nella quale si inserisce questo corso è che si possa progressivamente sviluppare la nostra innata capacità di essere svegli e presenti.

Svilupparla fino a essere consapevoli 24 ore al giorno, tutti i giorni.

Come una specie di corrente sotterranea che ci accompagna costantemente nella vita fino a culminare nella fioritura e realizzazione del nostro potenziale in quanto esseri umani portatori di una scintilla divina.

Diventare l’universo, ed è di nuovo “big bang”, l’orgasmo cosmico.

big bang orgasmo cosmico

 

20 risposte a Big Bang – Una premessa

  1. Claudia Corticelli ha detto:

    Ciao Anand, con piacere ti ritrovo in queste meditazioni e in questo materiale donato con tanto Amore. Grazie…..ogni grazie è una carezza

    "Mi piace"

  2. Aurora ha detto:

    Ciao Anand, Ecco la vita si esprime!…in questo momento così confuso…Grazie
    L’iniziativa è generosa, di grande valore. Aurora: Ma Santosh Naveena

    "Mi piace"

  3. Patrizia, Emanuela, Anita: Grazie a voi. Anand_Love

    "Mi piace"

  4. Anita ha detto:

    Grazie per questo regalo meraviglioso, il sito è fatto benissimo, con amore, intenzione ed equilibrio. Qualità di cui abbiamo bisogno come del pane, oggigiorno.
    Complimenti e auguri
    Anita

    "Mi piace"

  5. Emanuela ha detto:

    Grazie…… Grazie.

    "Mi piace"

  6. Patrizia ha detto:

    Grazie per questa generosa offerta, ci sono con piacere.

    "Mi piace"

  7. Anand Renuka ha detto:

    grazie Anand, è un piacere connettersi in una dimensione evolutiva, sentire che ci siamo nell’arte di vivere, dopo tanto silenzio,,,,,,,,,

    "Mi piace"

  8. Amrita Claudia Del Vento ha detto:

    Una iniziativa generosa e lungimirante!!! Un aiuto concreto nella vita di tutti i giorni a chi si affanna a trovare il proprio centro. Grazie, grazie! Namastè Amrita

    "Mi piace"

  9. Claudia Simonetti ha detto:

    Direi che questo sia un buon lavoro per tutti e un grande dono fatto con amore ed io ringrazio

    "Mi piace"

  10. Vimala ha detto:

    Sì, anch’io ho bisogno di ricordarmi di quanto è bello meditare e… tornare alle origini! 🙂 Grazie Anand!

    "Mi piace"

  11. CCiro ha detto:

    ciao Anand, bella questa iniziativa. Chissà se mi farà tornare la voglia di prendermi del tempo per me stesso. In ogni caso ti ringrazio. CCiro

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...